VALSESIA ART
Menu
background
LUOGHI

CASA MUSEO DELLA VEDOVA
Rima San Giuseppe

Gipsoteca Valsesiana unica nel suo genere.
banner
Rima San Giuseppe

CASA MUSEO DELLA VEDOVA

Lo scultore Pietro della Vedova nacque a Rima (Val Semenza) nel lontano 1831 e ispirandosi al modello della Casa Museo di Ligornetto dedicata al suo maestro Vincenzo Vela , ha voluto realizzare una Casa-museo nel paese natio. La costruzione dell'edificio, incastonato nel verde dei boschi che si apre in fondo al suggestivo paese di Rima e l'allestimento al suo interno vennero realizzati secondo il volere dell'artista, ma l'artista morì prima della fine dei lavori. I suoi amici ed estimatori più stretti decisero di portare a compimento l’opera: grandi lucernari per creare l’illuminazione necessaria ad un laboratorio di scultura e consentire la piena ammirazione dei gessi collocati sul pavimento e sulle mensole sospese; le due sale della Casa-museo sono separate da un'apertura decorata con lesene in gesso di chiara ispirazione teatrale..

L’inaugurazione fu celebrata nel 1903, 5 anni dopo la morte del famoso scultore. Da allora il museo è rimasto inalterato e l’esposizione dei pezzi è rimasta quella voluta dall’artista nei suoi bozzetti.

banner

Oggi la Gipsoteca di Rima è unica nel suo genere in Valsesia e conserva una collezione di importante portata ed evidente valore artistico che comprende quasi 200 bozzetti, busti e calchi in gesso di opere di questo importante scultore dell'800 che egli ha donato alla comunità e che furono trasportati dall'atelier torinese con non poche difficoltà.

Qui sono custoditi, tra gli altri, i calchi della Statua dell'Industria, collocata sulla facciata di palazzo Carignano a Torino, ed i bozzetti dei monumenti a Maria Adelaide d'Austria e a Maria Vittoria duchessa d'Aosta, che si trovano nella cripta delle Regine all'interno della basilica di Superga a Torino. La Casa-Museo si raggiunge solo a piedi, con un breve tragitto per un comodo sentiero che parte dal fondo del paese e che offre viste suggestive di questo affascinante angolo di Valsesia..

background